Nuovo sciame sismico sul Vesuvio, Borrelli: “Mancano i piani di sicurezza”

87

Regionale.”Non è il caso di allarmarsi, come suggeriscono i tecnici che stanno monitorando il Vesuvio, ma il nuovo sciame sismico che si sta registrando in queste ore con oltre 18 scosse registrate tra le 11 e le 14 di oggi ripropone ancora una volta il tema dei piani di emergenza e le prove di evacuazione”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. “Ritengo inaccettabile e irresponsabile il ritardo con il quale ancora oggi non si è ancora provveduto alla loro predisposizione, alle prove di evacuazione e al coordinamento tra i vari piani.

Invito i comuni che non l’hanno ancora fatto a comunicare con l’apposita segnaletica delle “aree di attesa'”,aggiunge Borrelli “Si tratta di una macchina organizzativa molto complessa per la quale è necessario un rodaggio continuo e, ad oggi, nulla di tutto ciò si vede ancora. I piani di emergenza – conclude il consigliere regionale dei Verdi – le prove di evacuazione sono sempre più urgenti”