E’ morto nella notte il boss di Maddaloni Mimì ‘o Faraone. Fissati i funerali

11811

AGGIORNAMENTO. D’Albenzio si è sentito male ieri sera, aveva un forte dolore allo stomaco, ed è stato trasportato d’urgenza in clinica. Poi le sue condizioni si sono aggravate ed è deceduto durante la notte. I funerali si svolgeranno domani alle 15 nella chiesa Maria SS di Montedecore. Il boss lascia la moglie e 4 figli.
Nell’ultimo periodo stava lavorando, si stava dando anche da fare nel settore degli abiti.

Maddaloni. E’ morto questa notte presso la clinica San Michele di Maddaloni, Domenico D’Albenzio, alias Mimì ‘o Faraone il boss di Montedecoro, aveva 73 anni.

E’ il fratello di Mentuccio e Giorgio D’Albenzio altri due rappresentanti di spicco della camorra locale e il padre di Emilia D’Albenzio, moglie dell’ex carabiniere Lazzaro Cioffi, finita negli ultimi mesi al centro della cronaca locale con degli arresti che hanno fatto sensazione.

Mimì ‘o Faraone si è fatto diversi anni di carcere. Dopo una condanna a 26 anni per duplice omicidio nel Frusinate nel 1996 , fu posto ai domiciliari per buona condotta e liberazione anticipata, il tutto nel 2012.